Banda larga nelle zone rurali: si può.

L'arrivo della banda larga a Lyddington (foto:thinkbroadband.com)

La banda larga nelle zone rurali è un problema concreto che impedisce fortemente lo sviluppo dell’economia del territorio. Nell’era dell’informazione e delle telecomunicazioni è vitale poter disporre di una connessione internet veloce. In questo post offriamo uno spunto d’ispirazione da un paesino della campagna inglese dove 400 abitanti e un investimento totale di 37.000 sterline hanno portato la banda larga in ogni casa. 

Poter usufruire della banda larga può stimolare la creazione di piccole imprese basate sulle telecomunicazioni, rilanciare i paesi della Valle come alternativa alla vita in città e di conseguenza portare a un miglioramento dei servizi offerti a chi in Val Trebbia già abita e lavora.

Fantascienza?

No, è veramente possibile, come dimostra l’esempio di Lyddington, un paesino della campagna inglese nel Rutland, dove 400 abitanti, stufi di essere tagliati fuori dal resto del mondo e da possibilità economiche non indifferenti, hanno preso l’iniziativa e cambiato la loro realtà.

Grazie a un investimento di 37.000 sterline, i 400 abitanti del paese del Rutland possono ora usufruire di una connessione a banda larga di circa 40Mbps, velocità media 25Mbps.

“Il servizio viene fornito utilizzando attrezzature VDSL2 fornite da Zhone Technologies situate all’interno di una centralina simile a quelle che BT [British Telecom] sta mettendo in molte aree urbane. Questa centralina, agendo come una ‘mini centrale telefonica’ è poi collegata a quella BT in un processo chiamato’sub-disaggregazione’. Rutland Telecom è responsabile del backhaul [la gerarchia dei collegamenti] dalla centralina fino a Internet.” si legge sul sito thinkbroadband.com.

Gli abitanti contano di riassorbire l’investimento originale in un periodo di tre anni e si dicono già entusiasti del servizio, considerato anche “meglio di quello fornito nelle zone centrali di Londra”.

Insomma, se Maometto non va alla montagna….

Link

Il video della BBC sulla storia di Lyddington (inglese) Rutland village installs own high speed broadband

Articolo in inglese: http://www.thinkbroadband.com/news/4212-fibre-optic-broadband-in-rural-areas-lyddington.html

Articoli in italiano:

http://www.itespresso.it/a-lezione-inglese-di-banda-larga-il-fa-da-te-contro-il-digital-divide-44902.html

http://www.ilsole24ore.com/art/tecnologie/2010-05-18/banda-larga-faidate-164000.shtml?uuid=AYdYBIqB&fromSearch

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s