Le interviste della valle/ Interviews from the valley

Un villaggio neolitico sulle rive del Trebbia- alla scoperta del Parco Archeologico di Travo

Com’era la vita in Val Trebbia nel neolitico? Maria Maffi,  direttrice del Parco Archeologico di Travo, racconta la sua avventura e la storia del villaggio neolitico di S.Andrea.  Continue reading “Un villaggio neolitico sulle rive del Trebbia- alla scoperta del Parco Archeologico di Travo”

Advertisements
Le interviste della valle/ Interviews from the valley

A neolithic village on the banks of river Trebia- discovering Travo’s Archaeological Park

What was life in Val Trebbia like in the neolithic? Maria Maffi,  head of Travo’s Archaeological Park tells the story of the neolithic settlement of S. Andrea in Travo and explains how the project for the park started.  Continue reading “A neolithic village on the banks of river Trebia- discovering Travo’s Archaeological Park”

Le interviste della valle/ Interviews from the valley

A piedi tra Bobbio e Torriglia: Valentina Scaglia e il progetto Trebbia Trail

La giornalista Valentina Scaglia e’ l’ideatrice del percorso Trebbia Trail che nel 2012, assieme all’organizzazione Le vie dei Canti, portera’ in Val Trebbia un primo gruppo di escursionisti lungo l’itinerario a piedi che collega Bobbio a Torriglia. Abbiamo chiesto a Valentina di raccontare come nasce Trebbia Trail e cosa questa iniziativa puo’ offrire alla Val Trebbia. Continue reading “A piedi tra Bobbio e Torriglia: Valentina Scaglia e il progetto Trebbia Trail”

English Version, Le interviste della valle/ Interviews from the valley

Trekking trail from Bobbio to Torriglia: Valentina Scaglia and the Trebbia Trail project

Journalist Valentina Scaglia is the creator of  the Trebbia Trail project, which will bring a first group of trekkers to Val Trebbia in 2012. The excursion will be organised through the organisation La via dei Canti and will develop along the route between Bobbio and Torriglia. We asked her about the idea behind the project and what it can offer to  Val Trebbia. Continue reading “Trekking trail from Bobbio to Torriglia: Valentina Scaglia and the Trebbia Trail project”

Le interviste della valle/ Interviews from the valley

Bobbio alle spalle della Gioconda

Lo scorso gennaio siti internazionali quali The Guardian o il Daily Mail in Inghilterra hanno dato eco alla tesi, avanzata dalla studiosa d’arte Carla Glori, che vedrebbe il Ponte Gobbo di Bobbio ritratto in uno dei quadri piu’ famosi del mondo.

La ricerca di Carla Glori verra’ pubblicata a inizio 2012 da Edizioni Cappello in un volume intitolato LEONARDO – Decifrazioni e scoperte – Volume primo:  La Gioconda. In memoria di Bianca.

Ma come e’ nata questa ipotesi inedita? Lo abbiamo chiesto all’autrice in una breve intervista: Continue reading “Bobbio alle spalle della Gioconda”

English Version, Le interviste della valle/ Interviews from the valley

Bobbio as the background of the Mona Lisa painting

In January 2011 international websites such as The Guardian or Daily Mail reported the thesis exposed by art historian Carla Glori which recognised the landscape of Bobbio as the background of one of the most famous paintings in the world.

Carla Glori’s research will be published in 2012 by Edizioni Cappello in a book entitled LEONARDO – Decifrazioni e scoperte – Volume primo: La Gioconda. In memoria di Bianca.

What is the origin of this new thesis? We asked it to the author in a short interview.

Continue reading “Bobbio as the background of the Mona Lisa painting”

Le interviste della valle/ Interviews from the valley

Di prati, castagni centenari e poesie: Fabrizio Lo Presti racconta Giorgio Caproni

L’attore genovese Fabrizio Lo Presti ha diretto e interpretato il film Statale 45. Io Giorgio Caproni, un progetto che alterna passaggi documentaristici a performance teatrali e ricostruzioni cinematografiche sulla vita del poeta. Gli abbiamo chiesto di parlarci del dietro le quinte del film e del suo rapporto con la poesia di Caproni, figura indissolubilmente legata alla Val Trebbia.   Continue reading “Di prati, castagni centenari e poesie: Fabrizio Lo Presti racconta Giorgio Caproni”

English Version, Le interviste della valle/ Interviews from the valley

Of fields, century-old chestnut trees and poems: Fabrizio Lo Presti tells the tale of Giorgio Caproni

Genoese actor Fabrizio Lo Presti directed and starred in the movie Statale 45. Io Giorgio Caproni, a project which combines documentary, theatrical performances and cinematic reconstructions of the life of poet Giorgio Caproni. We asked him to talk about the “backstage” of the movie and his relationship with Caproni’s poems, which are deeply linked to Val Trebbia. Continue reading “Of fields, century-old chestnut trees and poems: Fabrizio Lo Presti tells the tale of Giorgio Caproni”

Le interviste della valle/ Interviews from the valley

C’e’ voluto un elefante…

Surus: il monte/elefante che Paolo Guglielmetti ricollega alla battaglia del Trebbia

Ironico che per promuovere la valle ci sia voluto un elefante. Surus, l’elefante del Trebbia, creato dall’occhio del fotografo Paolo Guglielmetti e’ diventato a sua insaputa promotore della Val Trebbia. Ironico che una creazione di fantasia si faccia portavoce del bisogno della valle di aprire al resto del mondo, ma anche una metafora azzeccatissima per la Val Trebbia: una bella addormentata in attesa di essere riscoperta, una creatura incantata e dimenticata dal tempo che puo’ tornare alla vita grazie alla fantasia e all’iniziativa degli abitanti e degli amanti della valle in cui riposa. Abbiamo chiesto a Paolo Guglielmetti di raccontarci il dietro le quinte della nascita delle fotografie che ritraggono Surus, dell’omonimo giornale/fumetto e del suo legame con la Val Trebbia. Continue reading “C’e’ voluto un elefante…”

English Version, Le interviste della valle/ Interviews from the valley

It took an elephant…

Surus: il monte/elefante che Paolo Guglielmetti ricollega alla battaglia del Trebbia

It is ironic that the promotion of the valley should be carried out by an elephant. Surus, the elephant of the Trebbia, created by the skillful touch of photographer Paolo Guglielmetti , unwitingly became the promoter of Val Trebbia. It is ironic that a fantasy creation now represents the need of the valley to open up to the rest of the world but at the same time this is also a spot-on metaphor for Val Trebbia itself: a sleeping beauty waiting to be rediscovered, an enchanted creature forgotten by time that now can come back to life thanks to the imagination and the initiative of the inhabitants of the valley where it rests. We asked Paolo Guglielmetti to tell us more about the back-stage of the pictures he took and that portray Surus as well as the comics/newspaper which carries its name and of his personal link to Val Trebbia. Continue reading “It took an elephant…”